fbpx

Il taglio scalato di Cristina Parodi post lockdown è il taglio capelli delle donne più chic del pianeta – Elle Italia

C’è poco da fare: Cristina Parodi è sempre la più chic

JACOPO RAULE + GETTY IMAGES

C’è poco da fare: Cristina Parodi è sempre la più chic. Impresa ardua, nel panorama televisivo italiano, trovare una personalità con la sua stessa classe (innata). Che indossi un paio di sneakers abbinate ai pantaloni bianchi o un cappotto Max Mara bon ton, la conduttrice piemontese, 55 anni, appare sempre impeccabile e sofisticata, tanto da aver lanciato un brand di moda: Crida, insieme all’amica Daniela Palazzi. Ma la sua perfezione estetica non si limita soltanto ai suoi look, ma anche ai suoi hair look. Pensateci: l’avete mai vista con un capello fuori posto? Tornata sul piccolo schermo dopo il lockdown per assistere a E poi c’è Cattelan, “uno dei miei programmi preferiti”, come lo definisce su Instagram, dopo una breve parentesi con la frangia Cristina Parodi ha (ri)dato sfoggio del suo iconico taglio medio leggermente scalato, e la lezione di bon ton versione Estate 2020 è servita.

“Cristina Parodi è una delle donne che trovo più eleganti in assoluto”, conferma l’hairstylist Cristiano Filippini. “Questa sua classe emerge anche nella scelta dei suoi hair look, che sono sempre piuttosto sobri ma al contempo raffinati. In questo caso parliamo di un taglio medio abbastanza omogeneo come lunghezza, nel senso che è quasi privo di scalatura ma cade pari sulle spalle. La riga da un lato e l’onda morbida le stanno molto bene, e incorniciano il viso della conduttrice con movimenti morbidi e delicati”. Un movimento enfatizzato anche dalla scelta del colore: “Un tono su tono dove l’alternanza tra le varie nuance di marroni più o meno caldi rende l’immagine totale molto bella”, spiega l’esperto, che aggiunge anche che si tratta di un taglio altamente versatile e adatto a tutte le morfologie. Il look ideale per tutte le donne di 40 e 50 anno che, come Cristina, desiderano votarsi a un look iconico per la vita. Nel segno di una raffinatezza senza tempo.

Cristiano Filippini, fondatore di [#1]HAIRLAB, hairstylist dal 1996: “Ho sempre puntato tutto sull’aggiornamento, le nuove tendenze e la consulenza alla cliente finale, basandomi sulla morfologia, l’incarnato e il rispetto del capello e della sua portabilità”. Lo trovate anche su Instagram come @cri.filippini.

Fonte: https://bit.ly/3ePvunT